Civilisation-art italiens 6 (CIVI601_ITAM1)

Présentation

Il ritratto in Italia tra Medioevo e Età moderna

Il corso si occuperà del genere del ritratto (pittorico, scultoreo, numismatico) cercando di offrire una panoramica su questo importante genere artistico, prima e dopo la spettacolare fioritura dell’epoca di Leonardo, Raffaello e Tiziano. Osservazioni sui supporti, sui materiali, sugli stili accompagneranno la presentazione dei rapporti tra artisti e committenti, privati o istituzionali.

Bibliografia

Enrico Castelnuovo, Ritratto e società in Italia dal Medioevo all’avanguardia, a c. di Fabrizio Crivello e Michele Tomasi, Torino, Einaudi, 2015 (riedizione di Id., Il significato del ritratto pittorico nella società in Storia d’Italia V/2 I documenti, Torino, Einaudi, 1973, pp. 1031-1094.

Lorne Campbell, Renaissance Portraits. European Portrait-Painting in the 14th, 15th and 16th Centuries, New Haven, Yale University Press, 1990; trad. francese Portraits de la Renaissance. La peinture des portraits en Europe aux XIVe, XVe et XVIe siècles, Paris, Hazan, 1991.

Renaissance Faces. Van Eyck to Titian, a c. di Lorne Campbell, Miguel Falomir, Jennifer Fletcher, Luke Syson, catalogo della mostra alla National Gallery, London, 15 October 2008-18 January 2009, London, National Gallery Company, 2008.

Pré-requis

Conoscenza della storia italiana medievale e moderna

Nozioni della storia dell'arte italiana e di arte antica

Volume horaire

  • CM : 18.0
  • TD : 6.0

Diplômes intégrant ce cours

En bref

Forme d'enseignement
Cours magistral

Langue d'enseignement
Italien

Contact(s)

UFR, Écoles, Instituts

Responsable(s)

Alessandra Villa-Tomasi

Tél : +33 4 79 75 85 26

Email : Alessandra.Villa-Tomasi @ univ-savoie.fr

Lieu(x)

  • Chambéry (domaine universitaire de Jacob-Bellecombette - 73)